Dal 1° marzo è disponibile l’edizione digitale di L’arte della solitudine, un altro romanzo di grande successo del giornalista e scrittore Aldo Boraschi, in cui protagonisti sono gli “ultimi”, persone che stanno ai margini della società, che vivono ai limiti dell’esistenza.

Sante Bruni è un giornalista, vive a Bologna con la moglie Elide, combattuto tra le insoddisfazioni professionali e il dolore per la paternità che non arriverà mai. Eppure la sua vita non è solo questo. Fuori dalla sua casa, in fuga da se stesso e da ataviche domande senza risposta, incontra Duilio, Serena, il mondo degli ultimi, avanzi di mondo. Passato e futuro si incontrano, inesorabilmente, davanti al deserto della verità presente.

Purtroppo, questa è la condanna per tutti quelli, come me, che hanno scelto il mestiere di giornalista. Restare a guardare quello che fanno gli altri e, se reputiamo sia di un certo interesse, scriverne: il mestiere più onanistico del pianeta.

Disponibile in tutte le librerie online!

Theme: Overlay by Kaira
Copyright @Panesi Edizioni 2020

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi