1
Yes
None
1
1000000
Name...
/extreme/

Extreme

Gialli, thriller, noir, horror, storie estreme
Thumbnail
Al di là della cornice - Giovanna Evangelista
Al di là della cornice - Giovanna Evangelista Image

Quando Daniele e Linda mettono piede nella loro nuova casa in un antico palazzo di via Posillipo non si aspettano certo di trovare il ritratto di una bambina appeso in camera da letto... soprattutto perché, quando avevano visitato la casa prima di acquistarla, quel ritratto non c’era. Proprio quella notte inizia l’incubo che li trascinerà in una spirale di terrore e follia, fino a scoprire il terrificante segreto che si cela al di là della cornice…

Giovanna Evangelista è nata a Napoli nel 1996. Ha frequentato il liceo Classico G. Garibaldi e attualmente segue il corso di studi di Biotecnologie per la Salute alla Federico II. Le sue passioni sono il rapper americano Eminem, il mare, la pizza e, ovviamente, i libri. Al di là della cornice è la sua seconda opera pubblicata, della quale è uscito anche uno spin-off: Il sogno di Linda.

Richiedi libro
Benvenuti a Twin Peaks - Sergio L. Duma
Benvenuti a Twin Peaks - Sergio L. Duma Image

Dall’8 aprile 1990 i fan di Twin Peaks sono ossessionati dall’immagine del cadavere di Laura Palmer avvolto in un sacco di plastica, dai tic e dalle idiosincrasie dell’Agente Speciale Dale Cooper, dagli alberi Douglas Firs mossi dal vento, dalla figura minacciosa di un gufo, dal sorriso sensuale di Audrey Horne e dall’inquietante Stanza Rossa popolata da un nano e dal demoniaco BOB. In occasione dell’imminente ripresa di Twin Peaks, il testo analizza gli episodi delle due stagioni e i film successivi di David Lynch caratterizzati da tematiche analoghe ed è da intendere come un’agile guida per i fan della serie televisiva più rivoluzionaria di tutti i tempi che intendono rinfrescarsi la memoria in attesa dei nuovi episodi.

Sergio L. Duma è nato e vive a Galatina (Lecce). Ha pubblicato racconti per Besa Editore, Coniglio Editore, Giulio Perrone Editore, EF Edizioni, la raccolta di racconti Il Mondo dei Sogni (Teomedia, 2014), i romanzi Isteria.Com (Inspired Digital Publishing, 2015), Scorpio Baby Rose (Eretica Edizioni, 2015), la raccolta di racconti I Libri degli Incubi (Teomedia, 2015) e i romanzi Campo di Concentramento Senza Lacrime (Panesi Edizioni, 2016), Tempi Terribili (Teomedia, 2016), La Farfalla Nera (GDS edizioni, 2016), Arcani Maggiori (Bibliotheka Edizioni, 2017),  Le Voci dei Morti (Edizioni Montag). Del 2017 è il saggio Benvenuti a Twin Peaks (Panesi Edizioni).

Campo di Concentramento Senza Lacrime - Sergio L. Duma
Campo di Concentramento Senza Lacrime - Sergio L. Duma Image

Monteneve è un posto tranquillo come tanti altri. Tutto cambia quando viene trovata una ragazza in stato confusionale, orribilmente torturata: si tratta di Debora, già nota in paese per la partecipazione a un reality show. In un attimo la voce si sparge: in paese è arrivato il male. La memoria di tutti torna così ad anni addietro, quando una bambina era stata trovata morta in un bosco e l’assassino non era mai stato scoperto. C’è quindi un maniaco a Monteneve? Oppure qualcosa di ancora peggiore? Se lo domandano in molti: Silvio, aspirante sceneggiatore che sta passando un periodo di depressione; la moglie, un’insegnante attratta da un alunno, Vittorio, adolescente indisciplinato a sua volta attratto da lei; la sorella di Vittorio, Gloria, e il fratello maggiore Saverio, nonché Laura, una ragazza che frequenta quest’ultimo. A complicare la situazione c’è la Psychic Inc., una strana società americana che ha deciso di aprire una filiale a Monteneve per motivi misteriosi. Perché i protagonisti si sentono continuamente osservati? Che cosa sta succedendo? La soluzione si trova in un’espressione coniata da Aldous Huxley: “Campo di Concentramento Senza Lacrime”. Quando le vittime ne comprenderanno il senso, nulla sarà più come prima.

Sergio L. Duma è nato e vive a Galatina (Lecce). Ha pubblicato racconti per Besa Editore, Coniglio Editore, Giulio Perrone Editore, EF Edizioni, la raccolta di racconti Il Mondo dei Sogni (Teomedia, 2014), i romanzi Isteria.Com (Inspired Digital Publishing, 2015), Scorpio Baby Rose (Eretica Edizioni, 2015), la raccolta di racconti I Libri degli Incubi (Teomedia, 2015) e i romanzi Campo di Concentramento Senza Lacrime (Panesi Edizioni, 2016), Tempi Terribili (Teomedia, 2016), La Farfalla Nera (GDS edizioni, 2016), Arcani Maggiori (Bibliotheka Edizioni, 2017),  Le Voci dei Morti (Edizioni Montag). Del 2017 è il saggio Benvenuti a Twin Peaks (Panesi Edizioni).

E vissero? Fiabe horror e dintorni - Aurora Stella
E vissero? Fiabe horror e dintorni - Aurora Stella Image

Lo sapevate che nella versione originale Cappuccetto Rosso veniva mangiata dal Lupo? E che la Sirenetta non ha mai conquistato il Principe? Aurora Stella si siede con noi attorno al fuoco e racconta fiabe horror di nuova generazione, riportando il genere alle sue oscure origini. Fra incubi domestici, cataclismi e finali multipli, nulla sarà più come prima…

Aurora Stella è nata a Roma nel 1970, ha vissuto tutta l'infanzia e la giovinezza in un quartiere periferico di Roma: Il Prenestino Labicano. Diplomata al Liceo scientifico "Tullio Levi Civita", segue la sua passione per le scienze e si iscrive alla facoltà di Scienze Biologiche. Ha iniziato a muovere i primi passi nel mondo della lettura e della scrittura creando e distruggendo mondi interi, visitando pianeti e tornando indietro nel tempo o andando avanti nel futuro. Sperava di diventare un divulgatore scientifico come Piero Angela, ma dovette abbandonare gli studi e dedicarsi al mestiere di mamma, tralasciando per un periodo la scrittura ma non la lettura, e portando avanti la sua passione per la pittura e le arti decorative in generale. Si trasferisce a Gallicano nel Lazio nel 1992 e inizia ad adottare gatti e cani abbandonati. Il suo primo esordio letterario Onirica, nasce da racconti notturni creati intorno al fuoco di un bivacco, durante la sua lunga esperienza con gli Scout. Il successivo libro E vissero? Fiabe Horror e dintorni, pubblicato dalla casa editrice EUS nella versione cartacea e da Panesi Edizioni in e-book, conclude la "fase horror" della scrittrice. Ha pubblicato anche in self-publishing Furens Lupus Sum, Tiger IndomabilisOblivion - Cronache dall'Al-di-fuori, Due cuori a zonzo (per tacer dei gatti), Tra le mie ali, Emeth.

Guardami negli occhi - Manuela Raciti
Guardami negli occhi - Manuela Raciti Image

Ricordi traumatici, forti emozioni, viaggi imprevedibili, antichi mestieri, scelte che cambiano la vita. Guardami negli occhi, un’antologia di racconti noir. Racconti di come la vita quotidiana a volte possa essere tanto imprevedibile e sconcertante da sembrare un sogno (o un incubo) da cui vorremmo, ma non possiamo, svegliarci. Racconti che mostrano tramite episodi, persone, immagini ed emozioni l’orrore del quotidiano e di storie in cui il lieto fine non è mai scontato. Manuela Raciti ha guardato dentro se stessa, nei suoi ricordi, nei suoi sogni, nelle sue aspettative, per regalare al lettore un viaggio ricco di emozioni contrastanti, un viaggio in un’atmosfera sinistra che spinge a riflettere sull’ambiguità delle scelte, dei giudizi e di tutto ciò che ci circonda.

Manuela Raciti nasce a Chiavari (Ge), nella Riviera Ligure, nel 1987. Svolge i suoi studi presso il Liceo Socio-Psico-Pedagogico della città, dove si scopre particolarmente portata per le materie umanistiche. Vive a Bergamo. Appassionata lettrice sin dalla più tenera età, ha cominciato a cimentarsi nella scrittura da qualche anno. Un regalo pericoloso (2015) è stata la sua prima avventura letteraria, a cui è seguito Guardami negli occhi (2016).

Il Sigillo delle Cento Chiavi - Daniela Tresconi
Il Sigillo delle Cento Chiavi - Daniela Tresconi Image

Golfo della Spezia (Liguria), fine del ‘500. Due frati e il giovane novizio Sebastiano abbandonano la cappella di San Bartolomeo delle cento chiavi alla marina dopo averla data alle fiamme. Conducono con loro due preziose teche: una verrà custodita nelle viscere della collina mentre l’altra verrà portata a Francoforte in Germania dal giovane Sebastiano e dall’intraprendente Camillea. Il segreto su un misterioso quadro e sul contenuto delle due teche sarà protetto nei secoli dagli appartenenti alla Confraternita delle cento chiavi. Francoforte (Germania), oggi. Il giovane Sebastien eredita da nonna Sibille uno scrigno che contiene uno sconvolgente segreto. Il ragazzo intraprenderà un viaggio in Italia, nel piccolo borgo di Pitelli in Liguria, alla ricerca del suo passato e di quello di un’intera comunità, trovando invece il suo futuro e l’amore di una giovane donna. Sceglieranno di continuare a proteggere il segreto?

Daniela Tresconi nasce a La Spezia nel 1965. Vive ad Arcola dove lavora come dipendente di un ente pubblico. È iscritta all’Ordine dei Giornalisti e collabora con il “Secolo XIX” per la redazione spezzina e con il magazine “L’Ordinario”. Il suo romanzo d’esordio è il mistery storico La linea del destino (Panesi Edizioni, 2017). Ha scritto vari racconti, come La farfalla dorata, inserito nell’antologia Tutta colpa dello zodiaco (NPS Edizioni, 2018), Lo spartito del diavolo, inserito in Jukebox. Racconti a tempo di musica (NPS Edizioni, 2017) e Lettera al mare, inserito in Pensieri di Mamma (Panesi Edizioni, 2017). A dicembre 2018 è uscito il suo libro per bambini, Il piccolo faro e il delfino Blu (NPS Edizioni) e nel 2019 il nuovo mistery Il Sigillo delle Cento Chiavi (Panesi Edizioni).

Richiedi libro  
Il triangolo di Rembrandt - Giacinta Caruso
Il triangolo di Rembrandt - Giacinta Caruso Image

Amsterdam, XVII secolo. Rembrandt van Rijn, all’apice della sua fama, trasloca nel quartiere più elegante delle città. È il pittore del momento: la nobiltà lo osanna, i ricchi borghesi fanno la fila alla sua porta per farsi ritrarre. Tutto sembra andare per il meglio, ma la morte di tre figli appena nati sconvolge la vita dell’artista e della moglie Saskia. Per il dolore la donna si ammala e trascorre quasi tutto il tempo a letto, assistita dall’infermiera Agneta Budde. Rimasta di nuovo incinta, Saskia mette al mondo Titus, che sfuggirà alla maledizione che grava sulla famiglia van Rijn. Ma la catena di lutti non è finita perché la donna, minata dalla tubercolosi, si spegne a soli trent’anni. Su consiglio di Agneta, il pittore prende una balia per Titus, la giovane vedova Geertje. Fra i due si accende una passione, destinata a durare poco perché Rembrandt s’invaghisce presto di Hendrickje, una governante appena assunta. Per qualche tempo l’artista e le sue amanti daranno vita a un insolito ménage a trois. Agneta intanto continua a seguire da lontano le vicende di casa van Rijn e a nascondere un inquietante segreto che finirà per influire sulla vita del pittore e delle sue donne.

Giacinta Caruso è nata al Lago Albano, vicino Roma, dove vive. È giornalista professionista. È stata cronista, prima in un giornale locale, poi in un quotidiano romano. Conclusa l'esperienza giornalistica, si è dedicata alla scrittura. Ha partecipato, vincendo, alla terza e ultima edizione del premio letterario "La Prairie: racconti di donna", con il romanzo breve Aleyt. Nel 2005 ha scritto il thriller Il giardino delle delizie (le vicende del pittore fiammingo Bosch si intrecciano con una serie di delitti nella Londra dei nostri giorni) pubblicato dall'editore Flaccovio di Palermo. Successivamente ha scritto altri tre mistery dove, con la stessa formula, si ripercorre la vita dei pittori Van Eyck, Dürer e Rembrandt (tradotto in lingua spagnola da un editore di Buenos Aires). Flaccovio ha pubblicato anche il suo quinto romanzo, dedicato al campione automobilistico Achille Varzi, l'eterno rivale di Nuvolari. Con Panesi Edizioni ha pubblicato gli e-book Il triangolo di Rembrandt (2014), La Camera Ardente (2015), La moglie di Van Eyck (2016) e Lost in the desk (2016).

Immago - Isa Farlandi
Immago - Isa Farlandi Image

Una donna dalla vita travagliata assiste al brutale e insensato suicidio di un uomo. L'immagine sfuma, il nastro si riavvolge. Un uomo cresce da solo la propria figlia, con l'unico ausilio di una madre, la nonna della bambina, avvenente e bisognosa d'affetto. Perseguitato da misteriose visioni, decide di abbandonare tutto e tutti per il loro bene. Ma le visioni avranno fine solo abbracciandole, guardando in faccia il proprio essere più profondo. Chi è la donna senza volto, e cosa vuole da lui? Un dramma psicologico intessuto di incubi e deliri, in cui le colpe dei genitori ricadono sui figli in una spirale di sofferenza senza fine.

L'inganno del serpente - E.C. Cann
L

Isabel è una giovane e ricca giornalista americana con la passione per l’occulto. Un giorno incappa nel mistero del mosaico della Cattedrale di Otranto: esso rappresenta diverse scene tratte dalla cristianità ma contiene allo stesso tempo elementi della tradizione orientale: i chakra. Grazie al contatto con un professore italiano, arriva ad Otranto, accompagnata dal fidanzato Steve, stretto collaboratore del padre. Dopo l’incontro con il professore, tutto sembra crollare: qualcuno vuole metterlo a tacere nascondendo il grande segreto del mosaico e Steve viene rapito. Una Isabel sconvolta inizia un percorso verso la verità con l’aiuto di Matteo, un impiegato del Centro Turistico della cittadina pugliese, e due agenti dell’FBI in incognito. Tra filastrocche e chakra, toccando i principali luoghi turistici della città e dei dintorni, man mano emergono nuovi elementi. La figura del serpente, vista negativamente dalla sola religione cristiana, è in realtà molto di più. In contemporanea, un nuovo virus letale si sta spargendo per la piccola cittadina, rendendo la ricerca ancora più difficoltosa. C’è una strana organizzazione, la Snaken, dietro la diffusione del virus? Chi ha rapito Steve? Cosa c’entra il padre di Isabel con il virus? Cosa nasconde il mosaico della Cattedrale? Tra domande incalzanti e colpi di scena, E.C. Cann ci trasporta in un lungo viaggio alla scoperta di misteri nascosti e verità difficili da accettare, dove niente è come sembra e nessuno è immune da segreti.

E. C. Cann è un autore che ha deciso di rimanere anonimo. Egli è infatti convinto che le modalità narrative di un romanzo, i temi trattati e le caratteristiche dei suoi personaggi dicano di lui più di quanto possano fare l’età o la semplice geolocalizzazione. Appassionato di narrativa di ogni genere, in particolare gialli e thriller, è da sempre interessato a comprendere il senso della vita e la psicologia. Crede nello scrivere come terapia e nella capacità del romanzo di comunicare e cambiare in maniera profonda la vita delle persone. L’inganno del serpente è il suo primo romanzo.

La Camera Ardente - Giacinta Caruso
La Camera Ardente - Giacinta Caruso Image

Parigi 1680. Lady Edwina ha appena sposato il marchese di Peyrac, un incorreggibile libertino, sempre alla ricerca di piaceri proibiti. La nobildonna, dopo esser rimasta vedova, è stata costretta alle nuove nozze dal cugino, agente in Francia del duca di Buckingham. Da anni il duca cerca le prove del coinvolgimento di alcuni aristocratici francesi nella misteriosa morte di Enrichetta d’Inghilterra, sorella di Carlo II e moglie di Philippe d’Orleans, fratello del Re Sole. I sospetti sono da sempre puntati sul cavaliere di Lorena, amante e favorito di Philippe d’Orleans. Quando il marchese di Peyrac ha chiesto in moglie lady Edwina, il duca di Buckingham ha colto al volo l’occasione per infiltrare una spia nell’intrigante corte francese e spiare così il cavaliere di Lorena. Solo a nozze avvenute lady Edwina ha scoperto che nel labirinto del tetro castello dei Peyrac è stata avvelenata una donna. Sulle prime non si preoccupa più di tanto. Il delitto sembra destinato a rimanere insoluto. È la seconda morte, quella della baronessa di Fonsac, amante del marito, a metterla in allarme. Il luogotenente generale di polizia La Reynie affida il caso al commissario Savarin. Di mezz'età, alto, imponente, con folti capelli rossi, il commissario è paziente e di buon carattere. Aiutato dall'affascinante tenente Lassalle, si mette subito sulle tracce dell’assassino del labirinto. Ma altri fatti inquietanti sopraggiungono a complicare le indagini: a corte è scoppiato il più grande scandalo del secolo, l'Affare dei Veleni. Magia, messe nere, perversioni, assassinii che minacciano di far cadere la monarchia francese.

Giacinta Caruso è nata al Lago Albano, vicino Roma, dove vive. È giornalista professionista. È stata cronista, prima in un giornale locale, poi in un quotidiano romano. Conclusa l'esperienza giornalistica, si è dedicata alla scrittura. Ha partecipato, vincendo, alla terza e ultima edizione del premio letterario "La Prairie: racconti di donna", con il romanzo breve Aleyt. Nel 2005 ha scritto il thriller Il giardino delle delizie (le vicende del pittore fiammingo Bosch si intrecciano con una serie di delitti nella Londra dei nostri giorni) pubblicato dall'editore Flaccovio di Palermo. Successivamente ha scritto altri tre mistery dove, con la stessa formula, si ripercorre la vita dei pittori Van Eyck, Dürer e Rembrandt (tradotto in lingua spagnola da un editore di Buenos Aires). Flaccovio ha pubblicato anche il suo quinto romanzo, dedicato al campione automobilistico Achille Varzi, l'eterno rivale di Nuvolari. Con Panesi Edizioni ha pubblicato gli e-book Il triangolo di Rembrandt (2014), La Camera Ardente (2015), La moglie di Van Eyck (2016) e Lost in the desk (2016).

La Donna Francese - Aldo Boraschi
La Donna Francese - Aldo Boraschi Image

La Donna Francese è un romanzo giallo di confine che si dipana tra terra e mare, tra sogno e realtà, tra scorie di città e vecchie balere lontane e fumose. Niente è definitivo, tutto è incerto, serrato in una cortina di nebbia che fino alla fine impedisce al lettore la soluzione dell’arcano. Il filo rosso che lega tutto è un amore languido, esile, avvolgente, misterioso, che diventa di pagina in pagina sempre più despota. Il burattinaio è un’affascinante donna francese, apparsa come per caso tra le nebbie appenniniche per stravolgere l’esistenza ad un fotoreporter che si accinge a cambiare vita, cercando di estorcere un futuro al proprio destino. L’evolversi degli avvenimenti mette in moto un carosello che si muove in mezzo a personaggi sorpresi tra luci, ombre, vorticose spirali di sogno e passioni amorose. Il finale stravolgerà tutto, svelando un intreccio sorprendente, con il protagonista intento a tirare le somme di un’intera esistenza. Ma la vita, si sa, non è un conto che torna...

Aldo Boraschi è nato nel 1964 ed è giornalista, scrittore e blogger. Ha lavorato per oltre vent’anni in redazioni giornalistiche di emittenti televisive, settimanali e quotidiani. Ha pubblicato per la casa editrice Rupe Mutevole: Donne Altrimenti Amate (2012), Al limite del buio (2012), L’enfasi eccessiva (2013), Dalidà (2014), Il Funambolo e altre vite (2016), La parte sbagliata del tappeto (2016), Storie da osteria (2017), Onorarono (2019). Ha curato Intrighi, leggende e misteri. La storia dei Fieschi (2015) e La congiura del Conte Gian Luigi Fieschi (2015). Ha pubblicato per la casa editrice I Libri di Emil: La Voce del Geco (2018) e L’arte della solitudine (2019). Ha tradotto dall’inglese l’opera della scrittrice libanese Joumana Haddad Humanus - Il terzo sesso (2017).

Richiedi libro
La linea del destino - Daniela Tresconi
La linea del destino - Daniela Tresconi Image

Arcola è un tipico borgo arroccato che si affaccia sulla Vallata del Magra. Il suo Castello e la sua Torre Pentagonale da millenni osservano silenziosi le vicende delle genti che lo abitano. Valentina arriva in paese alla ricerca della tranquillità, ma ben presto tutte le sue scientifiche certezze verranno scosse da inquietanti e quanto mai misteriose sensazioni. Tre donne, tre epoche e tre mondi completamente diversi, eppure legati da un unico indissolubile destino e dal mistero di un atroce delitto. Quanto tempo per scoprire che non si può sfuggire a se stessi e che la fine spesso è solo un altro inizio?

Daniela Tresconi nasce a La Spezia nel 1965. Vive ad Arcola dove lavora come dipendente di un ente pubblico. È iscritta all’Ordine dei Giornalisti e collabora con il “Secolo XIX” per la redazione spezzina e con il magazine “L’Ordinario”. Il suo romanzo d’esordio è il mistery storico La linea del destino (Panesi Edizioni, 2017). Ha scritto vari racconti, come La farfalla dorata, inserito nell’antologia Tutta colpa dello zodiaco (NPS Edizioni, 2018), Lo spartito del diavolo, inserito in Jukebox. Racconti a tempo di musica (NPS Edizioni, 2017) e Lettera al mare, inserito in Pensieri di Mamma (Panesi Edizioni, 2017). A dicembre 2018 è uscito il suo libro per bambini, Il piccolo faro e il delfino Blu (NPS Edizioni) e nel 2019 il nuovo mistery Il Sigillo delle Cento Chiavi (Panesi Edizioni).

Richiedi libro
La moglie di Van Eyck - Giacinta Caruso
La moglie di Van Eyck - Giacinta Caruso Image

Il professore inglese George Conway, scomparso a Bruges durante una campagna di scavo, viene ritrovato due anni dopo, con il cranio sfondato, a pochi passi dal sito archeologico di cui era responsabile. Il caso è affidato all’ispettrice belga Ingrid Blondeel e al collega Damian Travis di Scotland Yards, che si erano già occupati della sparizione dell’archeologo. Ma i due investigatori hanno idee contrapposte e le indagini si ingarbugliano. Ingrid è convinta che nel delitto sia coinvolta Blanche Solly, la professoressa che ha preso il posto di Conway alla direzione dello scavo. Trevis invece ritiene che l’omicidio sia legato all’ossessione di Conway di ritrovare lo sportello del polittico di Jan van Eyck, rubato dalla cattedrale di Gand nel 1934. E proprio le vicende del maestro fiammingo si intrecciano con l’inchiesta. Fra false piste e indizi inquietanti, il mistero s’infittisce, ma qualcosa di terribile deve ancora accadere, rimettendo tutto in discussione.

Giacinta Caruso è nata al Lago Albano, vicino Roma, dove vive. È giornalista professionista. È stata cronista, prima in un giornale locale, poi in un quotidiano romano. Conclusa l'esperienza giornalistica, si è dedicata alla scrittura. Ha partecipato, vincendo, alla terza e ultima edizione del premio letterario "La Prairie: racconti di donna", con il romanzo breve Aleyt. Nel 2005 ha scritto il thriller Il giardino delle delizie (le vicende del pittore fiammingo Bosch si intrecciano con una serie di delitti nella Londra dei nostri giorni) pubblicato dall'editore Flaccovio di Palermo. Successivamente ha scritto altri tre mistery dove, con la stessa formula, si ripercorre la vita dei pittori Van Eyck, Dürer e Rembrandt (tradotto in lingua spagnola da un editore di Buenos Aires). Flaccovio ha pubblicato anche il suo quinto romanzo, dedicato al campione automobilistico Achille Varzi, l'eterno rivale di Nuvolari. Con Panesi Edizioni ha pubblicato gli e-book Il triangolo di Rembrandt (2014), La Camera Ardente (2015), La moglie di Van Eyck (2016) e Lost in the desk (2016).

Land Grabbing - Luca Bortone
Land Grabbing - Luca Bortone Image

L'integerrimo ispettore di polizia Diego Anastasi indaga sul brutale omicidio di un tecnico informatico. Grazie all'aiuto dell'agente speciale Giulia Ferri, una donna dal passato difficile e poco incline al rispetto delle regole, troverà collegamenti con il presunto suicidio di una studentessa fino a scovare un terribile progetto di land grabbing. L'ispettore non può immaginare che questo caso gli stravolgerà la vita, mettendo in crisi tutto ciò in cui crede e portandolo più volte a rischiare la vita. Un thriller crudo, che esplora il labile confine dell'integrità morale, spesso piegato dal dolore e dalla sete di vendetta. Romanzo d'esordio del ticinese Luca Bortone, vi terrà con il fiato sospeso fino alla fine, scavando nelle profondità dei sentimenti umani fino ai dubbi e alle domande più difficili da approfondire.

Luca Bortone è nato nel 1986 a Lugano (Svizzera), dove tuttora vive. Sin da adolescente nutre una sfrenata passione per la lettura di thriller e romanzi d’avventura, ai quali cerca di dedicare del tempo ogni giorno. La voglia di scrivere è figlia di questo suo intenso amore per i libri. Ha iniziato a confrontarsi con brevi racconti ispirati dalle sensazioni vissute in particolari momenti, mentre solo attorno ai 24 anni ha compiuto il grande salto verso la stesura di un romanzo. Nel 2012 ha vinto il suo primo concorso letterario, grazie a un racconto noir intitolato Carità dissanguata. Il 2014 ha segnato il coronamento di un grande sogno: l’esordio letterario, con il thriller Land Grabbing. Per mia figlia è la sua seconda opera, uscita nel 2017. Irreprensibili è stato pubblicato nel 2018 da HarperCollins Italia (eLit).

M121 - Sara Belotti
M121 - Sara Belotti Image

May è una giovane e ricca rampolla dell'alta società, con un futuro radioso e qualche conflitto famigliare. La sua vita viene completamente stravolta quando l'uomo che ama viene rapito da una potente organizzazione criminale. La via per salvarlo passa attraverso il bellissimo e misterioso M, che la coinvolgerà in un gioco perverso dove nulla è ciò che sembra. Un thriller erotico che scava impietoso nei sentimenti umani, fino alle profondità dei dubbi più angoscianti: cosa sareste disposti a perdere per poter riabbracciare la persona a cui più tenete? Quanto sareste disposti a cambiare?

Sara Belotti è nata il 14 Settembre 1993 a Ponte San Pietro, in provincia di Bergamo. Cresciuta a Entratico, ora vive a Casazza, sempre nel bergamasco. Diplomata all'istituto tecnico agrario "Mario Rigoni Stern" di Bergamo, ora è impiegata nell'impresa di famiglia "Giò-Casa di Belotti Giovanni". Scrive da che ha memoria. Il suo più grande sogno è quello di raggiungere il cuore delle persone grazie alle sue storie.

Milano noir. Le indagini dell'ispettore Battiston (I) - Francesco Fontana
Milano noir. Le indagini dell

Milano, anni ‘70, il suo centro, le sue periferie: un Ispettore di Polizia che ama molto il suo lavoro e moltissimo la collega che gli spediscono in “punizione” da Venezia. Sullo sfondo di una metropoli fascinosamente grigia, si dipanano tra nebbie, smog, brina e ombre lunghe queste prime inchieste di Stefano Battiston, un poliziotto serio, molto “italiano” e per nulla “americano”; e cresce il sentimento che lo unisce, in un trio di ferro, alla sua compagna Samuela, timida ma dotata di un karate micidiale, e al suo amico Antonio Vìcari, gentiluomo siculo che, dopo una vita di lavoro fianco a fianco, gli dà ancora del “voi”. Proprio come si usava una volta... Sette racconti che ci portano per le strade di una Milano ricca di atmosfere diverse. Una scrittura fluida che ci conduce dritti al fulcro delle indagini. Due protagonisti a cui vi appassionerete fin dalle prime pagine.

Francesco Fontana è nato a Mestre (Ve) nel 1963 e vive a Torre di Mosto (Ve). Diplomato al Liceo Scientifico “G. Bruno” di Mestre, si è poi laureato alla “Ca’ Foscari” in Filosofia, con una tesi sul pensatore Giuseppe Rensi, e poi in Storia, con una tesi sulla storia del clima di Venezia. Studioso di meteorologia e climatologia, lavora presso l’Amministrazione Comunale di Caorle (Ve) al Centro Sandro Pertini. Ha pubblicato L’imitatore di corvi (Feltrinelli, 2006), La percezione delle Pleiadi (Albatros-Il Filo, 2014), Kristina è per sempre (Aracne, 2017) e La vendetta della Corrente del Golfo (Edizioni dell’Eremo, 2017). Del 2018 è il primo volume della serie di racconti Milano noir. Le indagini dell’ispettore Battiston (Panesi Edizioni) e del 2019 il secondo.

Richiedi libro
Milano noir. Le indagini dell'ispettore Battiston (II) - Francesco Fontana
Milano noir. Le indagini dell

Milano, sempre i favolosi anni ’70. Ritornano Stefano Battiston e Samuela Began, coppia di investigatori di origine veneta, assieme ad Antonio Vìcari, irrinunciabile collega e gentiluomo meridionale. In una Milano a tinte noir, si dipanano otto nuove storie, otto nuovi delitti che l’ispettore Battiston e la sua squadra sono chiamati a risolvere, tra gelosie, malaffare e debiti d’onore che risalgono a molti anni prima e a molti chilometri di distanza. Dopo il successo del primo volume, Francesco Fontana ritorna con otto nuovi racconti alla scoperta di una Milano (e non solo…) imprevedibile e misteriosa.

Francesco Fontana è nato a Mestre (Ve) nel 1963 e vive a Torre di Mosto (Ve). Diplomato al Liceo Scientifico “G. Bruno” di Mestre, si è poi laureato alla “Ca’ Foscari” in Filosofia, con una tesi sul pensatore Giuseppe Rensi, e poi in Storia, con una tesi sulla storia del clima di Venezia. Studioso di meteorologia e climatologia, lavora presso l’Amministrazione Comunale di Caorle (Ve) al Centro Sandro Pertini. Ha pubblicato L’imitatore di corvi (Feltrinelli, 2006), La percezione delle Pleiadi (Albatros-Il Filo, 2014), Kristina è per sempre (Aracne, 2017) e La vendetta della Corrente del Golfo (Edizioni dell’Eremo, 2017). Del 2018 è il primo volume della serie di racconti Milano noir. Le indagini dell’ispettore Battiston (Panesi Edizioni) e del 2019 il secondo.

Richiedi libro

Per mia figlia - Luca Bortone
Per mia figlia - Luca Bortone Image
Il dovere di un buon padre è proteggere la famiglia dall’orrore. Cosa succede, quando fallisce? Per mia figlia è un thriller crudo, che si sviluppa attorno a una semplice domanda: fin dove può spingersi l’amore di un padre davanti allo stupro subito dalla figlia, che avrebbe solo voluto tenere nascosta ogni cosa?

Luca Bortone è nato nel 1986 a Lugano (Svizzera), dove tuttora vive. Sin da adolescente nutre una sfrenata passione per la lettura di thriller e romanzi d’avventura, ai quali cerca di dedicare del tempo ogni giorno. La voglia di scrivere è figlia di questo suo intenso amore per i libri. Ha iniziato a confrontarsi con brevi racconti ispirati dalle sensazioni vissute in particolari momenti, mentre solo attorno ai 24 anni ha compiuto il grande salto verso la stesura di un romanzo. Nel 2012 ha vinto il suo primo concorso letterario, grazie a un racconto noir intitolato Carità dissanguata. Il 2014 ha segnato il coronamento di un grande sogno: l’esordio letterario, con il thriller Land Grabbing. Per mia figlia è la sua seconda opera, uscita nel 2017. Irreprensibili è stato pubblicato nel 2018 da HarperCollins Italia (eLit).

Testimone un cane e altri racconti - Bonifacio Vincenzi
Testimone un cane e altri racconti - Bonifacio Vincenzi Image

Una donna scomparsa: Angela. Un indiziato: il marito. Gli inquirenti sono convinti che la donna sia stata uccisa. Non ci sono però testimoni né prove certe per risolvere il caso. Quello che gli inquirenti ignorano, però, è che la vittima e l’assassino non erano soli. C'era un testimone con loro, un testimone che ha visto tutto: il cane di Angela. Un testimone completamente inutile all'accusa. Nessun tribunale ne avrebbe mai tenuto conto. Nessun tribunale, ma non l’assassino! Nove racconti che parlano di amore, di un amore spesso malato, di un amore che non concede tregua, di un amore che non è più amore.

Bonifacio Vincenzi è nato a Cerchiara di Calabria e attualmente vive a Francavilla Marittima (CS). In più di trent'anni di attività letteraria ha curato diverse antologie poetiche e ha collaborato a quotidiani, settimanali e riviste specializzate. Nel suo vasto repertorio di pubblicazioni, ricordiamo: quattro raccolte di liriche (ultima delle quali La tempesta perfetta, Aljon Editrice, 2009); il romanzo Arrivederci, Letizia! (Editrice Il Coscile, 2000); per sole donne, Un amore di carta (Aljon Editrice, 2011); il romanzo per ragazzi Kremena e la sfida del fuoco magico (Giovane Holden Editrice); per la Letteratura erotica, l'e-book Il nipote della vedova (Damster, Modena). Ha diretto la rivista La colpa di scrivere e il quadrimestrale di letteratura Il Fiacre N. 9, edita da Aljon Editrice. Nel 1985 ha fondato Il Musagete–Istituto culturale della Calabria nell’ambito del quale ha ideato diverse rassegne letterarie e di arte contemporanea. Ricordiamo, per la Letteratura, il "Settembre culturale calabrese", alla dodicesima edizione, e ancora "Variazioni sul tema", "Aura – Prova d'emozione", "I fuochi di Tomtor", "La bella estate", e molti altri eventi. Per l'Arte, invece, l'itinerario artistico "Giano – Incontri con l'Arte e la Kultazione". Ha fondato, inoltre, il Premio Letterario Nazionale di Calabria e Basilicata, il Premio Donna dell'anno e il Premio di lettura Hansel e Gretel. Dirige per Aljon Editrice la collana di poesia al femminile "Il roseto di Kisgas" e la collana di poesia "L'Agave".

Con Panesi Edizioni ha pubblicato anche L’apprendista Babbo Natale (2014), disponibile anche in lingua inglese, e Shakira - Uno sguardo dal cuore,  disponibile anche il lingua spagnola (2014).

Veronica è mia - Giulia Mastrantoni
Veronica è mia - Giulia Mastrantoni Image

Veronica è una ragazza giovane, timida, innocente. La sua voglia di amare ed essere amata si scontra con quella di possedere di Max, ragazzo impassibile che entra nel suo corpo e nei suoi pensieri. Max di giorno, Max di notte, Max in ogni fibra del suo essere: Max è ossessione e sogno effimero. Veronica, nel tentativo di non dimenticarlo, lo ricerca e rivive nei corpi vuoti e indifferenti di altri uomini. Solo una grande forza interiore sarà in grado di rimettere tutto in discussione. "Veronica è mia" è pornografia dell'anima, grido di forza e speranza, inno alla rinascita.

Giulia Mastrantoni nasce a Frosinone nel 1993, si trasferisce a Udine, poi in Inghilterra, in Canada e (tra pochissimo) in Germania. Ufficialmente studentessa di Lingue, dedica il suo tempo alla scrittura. Dalle pagine dell'inserto "Scuola" del "Messaggero Veneto", fino a svariati blog più o meno letterari, come SugarPulp o Gli Scrittori della Porta Accanto; quando ha qualcosa da ridire sul mondo, la pubblica su "Sconfinare". Ha da poco iniziato a scrivere per "Berlino Cacio e Pepe Magazine". I suoi racconti sono in svariate antologie; ha vinto il "Napoli Cultural Classic" sezione Narrativa Giovani nel 2015 e si è classificata seconda al "Premio Marudo" nello stesso anno. Speaker radiofonica per caso, nikonista per amore, ciocco-dipendente per vocazione, Giulia non sopporta il disfattismo. Sempre felice di fare le valigie, ha da poco trovato la sua anima gemella: un cucciolo che ha chiamato Spritz. Per Giulia il mondo è un'avventura da vivere. E se ci esce fuori un bel romanzo, tanto meglio.

Al di là della cornice - Giovanna Evangelista Image
Al di là della cornice - Giovanna Evangelista
Quando Daniele e Linda mettono piede nella loro nuova casa in un antico palazzo di via Posillipo non si aspettano certo di trovare il ritratto di una bambina appeso in camera da ... Read More
Benvenuti a Twin Peaks - Sergio L. Duma Image
Benvenuti a Twin Peaks - Sergio L. Duma
Dall’8 aprile 1990 i fan di Twin Peaks sono ossessionati dall’immagine del cadavere di Laura Palmer avvolto in un sacco di plastica, dai tic e dalle idiosincrasie de... Read More
Campo di Concentramento Senza Lacrime - Sergio L. Duma Image
Campo di Concentramento Senza Lacrime - Sergio L. Duma
Monteneve è un posto tranquillo come tanti altri. Tutto cambia quando viene trovata una ragazza in stato confusionale, orribilmente torturata: si tratta di Debora, già nota in ... Read More
E vissero? Fiabe horror e dintorni - Aurora Stella Image
E vissero? Fiabe horror e dintorni - Aurora Stella
Lo sapevate che nella versione originale Cappuccetto Rosso veniva mangiata dal Lupo? E che la Sirenetta non ha mai conquistato il Principe? Aurora Stella si siede con noi attorno... Read More
Guardami negli occhi - Manuela Raciti Image
Guardami negli occhi - Manuela Raciti
Ricordi traumatici, forti emozioni, viaggi imprevedibili, antichi mestieri, scelte che cambiano la vita. Guardami negli occhi, un’antologia di racconti noir. Racconti di come l... Read More
Il Sigillo delle Cento Chiavi - Daniela Tresconi Image
Il Sigillo delle Cento Chiavi - Daniela Tresconi
Golfo della Spezia (Liguria), fine del ‘500. Due frati e il giovane novizio Sebastiano abbandonano la cappella di San Bartolomeo delle cento chiavi alla marina dopo averla data... Read More
Il triangolo di Rembrandt - Giacinta Caruso Image
Il triangolo di Rembrandt - Giacinta Caruso
Amsterdam, XVII secolo. Rembrandt van Rijn, all’apice della sua fama, trasloca nel quartiere più elegante delle città. È il pittore del momento: la nobiltà lo osanna, i ric... Read More
Immago - Isa Farlandi Image
Immago - Isa Farlandi
Una donna dalla vita travagliata assiste al brutale e insensato suicidio di un uomo. L'immagine sfuma, il nastro si riavvolge. Un uomo cresce da solo la propria figlia, con l'uni... Read More
L
L'inganno del serpente - E.C. Cann
Isabel è una giovane e ricca giornalista americana con la passione per l’occulto. Un giorno incappa nel mistero del mosaico della Cattedrale di Otranto: esso rappresenta diver... Read More
La Camera Ardente - Giacinta Caruso Image
La Camera Ardente - Giacinta Caruso
Parigi 1680. Lady Edwina ha appena sposato il marchese di Peyrac, un incorreggibile libertino, sempre alla ricerca di piaceri proibiti. La nobildonna, dopo esser rimasta vedova, ... Read More
La Donna Francese - Aldo Boraschi Image
La Donna Francese - Aldo Boraschi
La Donna Francese è un romanzo giallo di confine che si dipana tra terra e mare, tra sogno e realtà, tra scorie di città e vecchie balere lontane e fumose. Niente è ... Read More
La linea del destino - Daniela Tresconi Image
La linea del destino - Daniela Tresconi
Arcola è un tipico borgo arroccato che si affaccia sulla Vallata del Magra. Il suo Castello e la sua Torre Pentagonale da millenni osservano silenziosi le vicende delle genti ch... Read More
La moglie di Van Eyck - Giacinta Caruso Image
La moglie di Van Eyck - Giacinta Caruso
Il professore inglese George Conway, scomparso a Bruges durante una campagna di scavo, viene ritrovato due anni dopo, con il cranio sfondato, a pochi passi dal sito archeologico ... Read More
Land Grabbing - Luca Bortone Image
Land Grabbing - Luca Bortone
L'integerrimo ispettore di polizia Diego Anastasi indaga sul brutale omicidio di un tecnico informatico. Grazie all'aiuto dell'agente speciale Giulia Ferri, una donna dal passato... Read More
M121 - Sara Belotti Image
M121 - Sara Belotti
May è una giovane e ricca rampolla dell'alta società, con un futuro radioso e qualche conflitto famigliare. La sua vita viene completamente stravolta quando l'uomo che ama vien... Read More
Milano noir. Le indagini dell
Milano noir. Le indagini dell'ispettore Battiston (I) - Francesco Fontana
Milano, anni ‘70, il suo centro, le sue periferie: un Ispettore di Polizia che ama molto il suo lavoro e moltissimo la collega che gli spediscono in “punizione” da Venezia.... Read More
Milano noir. Le indagini dell
Milano noir. Le indagini dell'ispettore Battiston (II) - Francesco Fontana
Milano, sempre i favolosi anni ’70. Ritornano Stefano Battiston e Samuela Began, coppia di investigatori di origine veneta, assieme ad Antonio Vìcari, irrinunciabile collega e... Read More
Per mia figlia - Luca Bortone Image
Per mia figlia - Luca Bortone
Il dovere di un buon padre è proteggere la famiglia dall’orrore. Cosa succede, quando fallisce? Per mia figlia è un thriller crudo, che si sviluppa attorno a una semplice domanda: fin dove può spingersi l’amore di un padre davanti al... Read More
Testimone un cane e altri racconti - Bonifacio Vincenzi Image
Testimone un cane e altri racconti - Bonifacio Vincenzi
Una donna scomparsa: Angela. Un indiziato: il marito. Gli inquirenti sono convinti che la donna sia stata uccisa. Non ci sono però testimoni né prove certe per risolvere il cas... Read More
Veronica è mia - Giulia Mastrantoni Image
Veronica è mia - Giulia Mastrantoni
Veronica è una ragazza giovane, timida, innocente. La sua voglia di amare ed essere amata si scontra con quella di possedere di Max, ragazzo impassibile che entra nel suo corpo ... Read More

Torna agli ebook

Theme: Overlay by Kaira
Copyright @Panesi Edizioni 2020