A passo de cucina: sfizi, frizzi e lazzi in rime romanesche

A passo de cucina: sfizi, frizzi e lazzi in rime romanesche Image

La cucina è conoscenza, tradizione, creatività, voglia di vivere e di condividere e in questa raccolta l’arte della cucina si contamina, allegramente, anche di poesia. Le ricette in rima raccontano, con musicalità romanesca, la ghiottoneria popolare, l’arte di arrangiarsi, la fantasiosa qualità che il nostro paese mette in tavola come eccellenza culturale. Gli ingredienti in questi piatti di-versi sono: ironia, storia, geografia e temi sociali.

Marco Loria è nato a Roma il 26 ottobre 1954. Tra le sue pubblicazioni: Medicina e poesia (2011), collana di 66 poesie (33 in lingua e 33 in romanesco), Tre parole e… V.I.A. (2013), collana di 31 poesie.  Ha partecipato a diversi concorsi nazionali nei quali ha raggiunto i seguenti migliori piazzamenti: - 4° posto su 662 al concorso sul mare indetto dalla rivista "Pagine" nel giugno 2008 con la poesia Contraddizioni di mare; - 13° posto su 1118 al concorso "Gioacchino Belli" del dicembre 2014 con la poesia Spaghetti a la Parlamento; - 72° posto su 982 al concorso indetto dalla casa editrice Orizzonti nel 2012 con la poesia Er progresso. Con Panesi Edizioni ha pubblicato la raccolta di rime in romanesco A passo de cucina (2015) e Patriarcando (2017).

A passo de cucina: sfizi, frizzi e lazzi in rime romanesche

A passo de cucina: sfizi, frizzi e lazzi in rime romanesche Image

La cucina è conoscenza, tradizione, creatività, voglia di vivere e di condividere e in questa raccolta l’arte della cucina si contamina, allegramente, anche di poesia. Le ricette in rima raccontano, con musicalità romanesca, la ghiottoneria popolare, l’arte di arrangiarsi, la fantasiosa qualità che il nostro paese mette in tavola come eccellenza culturale. Gli ingredienti in questi piatti di-versi sono: ironia, storia, geografia e temi sociali.

Marco Loria è nato a Roma il 26 ottobre 1954. Tra le sue pubblicazioni: Medicina e poesia (2011), collana di 66 poesie (33 in lingua e 33 in romanesco), Tre parole e… V.I.A. (2013), collana di 31 poesie.  Ha partecipato a diversi concorsi nazionali nei quali ha raggiunto i seguenti migliori piazzamenti: - 4° posto su 662 al concorso sul mare indetto dalla rivista "Pagine" nel giugno 2008 con la poesia Contraddizioni di mare; - 13° posto su 1118 al concorso "Gioacchino Belli" del dicembre 2014 con la poesia Spaghetti a la Parlamento; - 72° posto su 982 al concorso indetto dalla casa editrice Orizzonti nel 2012 con la poesia Er progresso. Con Panesi Edizioni ha pubblicato la raccolta di rime in romanesco A passo de cucina (2015) e Patriarcando (2017).

Torna agli ebook

Theme: Overlay by Kaira
Copyright @Panesi Edizioni 2020

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi