Vanessa Pullo, calabrese di nascita, chiavarese d’adozione, è la nostra giovane autrice di All’improvviso… l’amore, in uscita a S. Valentino. Conosciamola meglio!

Chi è Vanessa?

Vanessa è una ragazza solare, nata in una famiglia semplice che sogna costantemente. Mi piace creare ovunque mi trovo, amo trasformare le cose per vedere fino a che punto si possono evolvere. La mia mente ha bisogno sempre di nuovi stimoli per crescere e imparare. Mi sento sempre carente intellettualmente e questa mia insicurezza mi dà la forza di cercare sempre nuovi orizzonti. Non vale per la vita privata in quanto sono sempre stata una ragazza fedele.

Raccontaci il legame con Chiavari, a cui a inizio libro dedichi una poesia.

Sono nata a Crotone, ma cresciuta a Chiavari. È la mia città adottiva, quella che mi ha donato l’istruzione e il lavoro. La stessa che mi ha fatto amare le mie origini e le diversità di cultura. Oggi posso ben dire di essere italiana a tutti gli effetti perché conosco il bianco e il nero di nord e sud. Amo abitarci per la qualità di vita che offre.

Cos’è per te la scrittura?

La scrittura è un modo per esprimere le mie emozioni, la mia introspezione è parte integrante della mia vita perché cerco di conoscere a fondo me stessa, ogni giorno. Non ho le stesse capacità quando parlo perché sono molto più timida, ma quando scrivo entro in un mondo in cui tutto mi è permesso, allora posso essere me stessa totalmente. Ho scritto anche alcune canzoni che sono ancora nel fatidico cassetto.

Come nasce All’improvviso… l’amore?

Nasce da un’idea o forse dalla voglia di vivere una situazione diversa. Volevo esprimere un po’ del romanticismo che la vita di tutti i giorni, con le abitudini, ti appanna. Ho inventato di sana pianta una storia e me la sono vissuta come se fosse mia, infatti la storia è stata ambientata a Chiavari per renderla più vera a me stessa.

Chanel e Lorenzo. Chi sono e cosa rappresentano?

Chanel è una ragazza a cui sono stati trasmessi dei valori eccezionali dai genitori, con cui lei ha un rapporto ottimo. Gode delle piccole cose che la vita le offre con entusiasmo. Lorenzo è un ragazzo molto bello che insegue il vero amore della sua vita. Anche lui forte dei suoi ideali, dedito al sacrificio. Una persona indipendente, ma con un forte attaccamento alla sua famiglia.

Domandona: cos’è l’amore?

L’amore è l’unica forza in grado di contrastare e sconfiggere il male. È un potere infinito che abbiamo sempre a disposizione. È l’inizio di ogni presenza sulla terra, l’energia che crea e si evolve. L’amore è il tutto nel presente che viviamo.

Nel tuo libro ci sono anche momenti di riflessione.

La riflessione sta nel pensiero che la mente crea costantemente. Pensare è esercitare la facoltà intellettiva, mettere in dubbio un’opinione, ragionare sulla strada prossima da intraprendere. Riflettere è il sale della vita, ciò che dà gusto ad una scelta che diventerà il nostro futuro. Chanel è una ragazza ferita, ma ragionevole, infatti si trova spesso a rivalutare il corso della sua storia d’amore.

Liguria-Calabria: un cuore diviso a metà?

Sì, direi di sì. Nella città in cui sono nata ho lasciato gran parte della mia famiglia, un pezzo del mio cuore resterà per sempre lì. Crotone è una bella città con un grande potenziale purtroppo poco sfruttato. Certo non saprò mai quale strada avrei intrapreso se fossi cresciuta lì invece che a Chiavari. Puoi girare il mondo, ma hai sempre bisogno di ritornare ogni tanto a casa. Solo che adesso la mia casa è senz’altro Chiavari. È come avere due mamme, una naturale e l’altra adottiva.

Cosa ti aspetti dalla pubblicazione del tuo primo libro?

È un segreto! Ma una cosa è certa, vorrei che al lettore venisse trasmesso tutto ciò che ho provato scrivendo il romanzo.

Progetti futuri?

Sono ricca di idee, speriamo di realizzare altri sogni!

Intervista a cura di Annalisa Panesi

Vanessa Pullo: innamorata della vita!
Condividi...Share on Facebook208Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn9Share on Tumblr0Pin on Pinterest0Email this to someonePrint this page
Tag:                     

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continua a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su Info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi