Esce oggi, lunedì 2 settembre, l’attesissimo nuovo romanzo di Vanessa Pullo, scrittrice e poetessa chiavarese: a due anni da All’improvviso… l’amore, arriva il suo seguito, All’improvviso… noi.

Un vero rapporto si costruisce su tre grandi pilastri: l’amore, il rispetto e la fiducia. Proprio quando uno di questi tre viene meno, in pericolo ci sono i sentimenti, che altro non sono che il carburante, il colore e il respiro stesso della vita. Dopo le vicende narrate in All’improvviso… l’amore, Chanel e Lorenzo finalmente possono godersi la loro storia d’amore. Dopo varie tempeste si scoprono più innamorati di prima, ma la paura blocca ogni buona intenzione. E spesso, per proteggere gli altri, facciamo loro ancora più male. Il coraggio e il perdono contraddistinguono il nuovo percorso che questi due bellissimi protagonisti ci raccontano, mentre piangono, ridono e affrontano il loro destino.

Vanessa, come sono stati questi due anni dopo All’improvviso… l’amore?

All’improvviso… l’amore è stato un regalo che la vita mi ha fatto per conoscere meglio me stessa, per credere un po’ di più in quello che desidero fare, cioè scrivere.

Quale spirito pervade All’improvviso… noi?

All’improvviso…noi è una vera e propria riflessione sui rapporti che riguardano la sfera dell’amore, dell’amicizia e della famiglia. Mi sono immersa nel cuore di Chanel, la meravigliosa protagonista, raccontando le sue debolezze e i suoi punti di forza.

Chanel e Lorenzo. Dove li avevamo lasciati e come li ritroviamo?

Chanel e Lorenzo hanno finalmente lasciato il passato alle spalle, o così sembra, e  li ritroviamo più innamorati di prima, ma soprattutto vogliosi di trascorrere il loro tempo insieme. Ovviamente dovranno affrontare nuove sfide per sigillare la loro unione.

In questo nuovo romanzo anche gli amici e la famiglia diventano protagonisti principali.

Io credo che noi tutti facciamo parte di una rete umana, come se fossimo collegati da un filo invisibile, anche le persone che ci piacciono meno. Ogni personaggio ha un ampio ruolo proprio per evidenziare quanto siamo simili quando proviamo paura davanti alle difficoltà della vita.

Vanessa Pullo

In questo libro, più che nel precedente, ci sono momenti di riflessione. Quanto sono importanti per te?

I momenti di riflessione sono come attimi in cui una luce illumina un sentiero di notte. Utili a Chanel per conoscere meglio se stessa e scoprirsi sempre la ragazza pura e onesta quale è, nonostante il cambio di abiti. E spero vivamente che possano essere uno spunto per chi desidera immergersi nel racconto di questo nuovo romanzo. Per me sono essenziali!

In questo periodo non hai lavorato solo sul nuovo romanzo, vero? Quali altri progetti hai sviluppato?

Nel frattempo ho scritto anche due raccolte di poesie, Amare in versi e Versi dell’anima, scoprendo che amo appuntare i miei pensieri scendendo nella profondità della mia anima.

Cosa ti auguri per questa nuova pubblicazione?

Mi auguro che le persone leggano “fra le righe”, che non restino in superficie, ma che scendano in profondità e possano meravigliarsi, infine, del ricco significato che ho cercato di trasmettere.

Leggeremo ancora di Chanel e Lorenzo?

Me lo chiedevano in tanti anche dopo All’improvviso… l’amore, in verità non sapevo ne’ che avrei scritto il primo, ne’ il secondo, ma a volte basta una minuscola ispirazione per scorgere l’infinito.

Intervista a cura di Annalisa Panesi

All’improvviso… noi è disponibile in edizione digitale in tutti gli store online e in edizione cartacea sul nostro sito, su Amazon, presso l’autrice e le librerie del Tigullio.

Un ringraziamento particolare alle curatrici della copertina: a Simona Bianchera per la fotografia e a Chiara Orlando per l’editing.

Vanessa Pullo e il ritorno di Chanel e Lorenzo
Tag:                         

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continua a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su Info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi