Oggi a parlarci del suo rapporto con la scrittura è Manuela Raciti, autrice di Un regalo pericoloso, mistery per bambini, ragazzi… e qualcosa di più!

La scrittura ha per me svariate valenze. Da bambina, utilizzando la penna come espressione totale e sfrenata della mia fantasia, mi divertivo ad inventare (sia durante i temi scolastici che nel tempo libero) racconti nei quali poi mi immedesimavo quasi ne fossi la protagonista e non solo la narratrice. Mi ricordo che bastava solo un piccolo incoraggiamento, dato dalle insegnanti o da qualcosa che avevo visto distrattamente, per dare il via ad un fiume inarrestabile di idee e parole, che raccontavano avventure strepitose mai vissute nella mia vita quotidiana ma comunque altrettanto concrete: e così un giorno ero una bambina in viaggio verso la spiaggia con un dispettoso fratello maggiore, un altro una principessa figlia di una famiglia nobile ma povera.

Crescendo ho trovato nella scrittura un’alleata sincera, il mezzo migliore tramite il quale esprimere i miei pensieri e le mie emozioni. Scrivendo, prima di tutto per me stessa e poi per i lettori, ho avuto modo di riflettere sulle esperienze della mia vita. Ho rielaborato dolori profondi, aprendo le mie ferite e buttandomici dentro, ho confessato i miei limiti, ho ringraziato i miei compagni di viaggio e ho dichiarato il mio amore. E, cosa importante, ho mantenuto viva la mia fantasia in ricordo della bambina che ero: quasi tutti i miei racconti scritti in età adulta sono nati da episodi di vita quotidiana pressoché banali, e successivamente rielaborati dalla mia fertile (e talvolta macabra) immaginazione.

A proposito, avete tirato fuori le vostre pantofole? L’estate sta finendo e presto potreste averne bisogno!

Scrivere è… la parola agli autori #2
Tag:                         

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continua a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su Info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi