Ci sono cose nella vita che non possiamo non fare: l’attrazione è più forte di noi, della nostra stessa volontà. Sara Belotti è nata per scrivere, per lei è inevitabile. M121 è il suo primo romanzo pubblicato e noi siamo felici di averla ospite domenica 20 settembre a Sestri Levante (Ge) per parlarci del suo modo di trasformare le parole in emozioni!

Non ricordo molto della mia infanzia, purtroppo. C’è un solo episodio che, però, è impossibile da dimenticare. Ho 4 anni e sono in cucina. C’è mio fratello, di un anno e mezzo più grande di me, che sta giocando con dei cartoncini. Mi avvicino, ne prendo due e li unisco. Mio fratello mi incita a continuare. Anni dopo mi dissero che stavo facendo i suoi compiti. Quei cartoncini erano sillabe, e io stavo componendo delle parole. Quando arrivò mia madre e ci scoprì, io stavo leggendo quelle parole. Mia madre, ovviamente, era davvero sorpresa, ma si convinse che stavo semplicemente ripetendo a memoria quelle parole che doveva per forza aver detto mio fratello. Così, mi ha presa in braccio e mi ha portata in bagno, davanti ad un fustino del detersivo. Non potevo averlo memorizzato.
Ma io lessi le avvertenze. Non riusciva a credere che fosse possibile. Avevo solo quattro anni, e nessuno di loro mi aveva mai insegnato a fare cose simili.
Così, l’ha detto alla suora dell’asilo che, incredula, ha provato a mettermi davanti ad un libro.
Sara sa leggere. È incredibile. E nessuno le ha insegnato come fare! Vedrai quanto leggerà, la tua Sara“.

Mi piace credere nei Segni. Nel Destino. Nell’idea che ognuno di noi nasca per Fare qualcosa. Essere qualcosa.
Quando perdo la retta via, quando dimentico chi sono, mi basta riportare alla mente questo ricordo: io sono nata per Scrivere.

Scrivere è… la parola agli autori #12
Condividi...Share on Facebook22Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn14Share on Tumblr0Pin on Pinterest0Email this to someonePrint this page
Tag:                 

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continua a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su Info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi