The Book of Writer

Una storia magistralmente raccontata che cattura il lettore già dalle primissime pagine, trasportandolo in un universo fantastico dove avventura, magia, battaglie e atroci dilemmi morali si mescolano in un superbo intreccio narrativo. Personaggi originali e ben caratterizzati, mai banali, mettono al lettore la voglia di immergersi sempre di più all’interno della loro complessa psiche. Un racconto “fantasy” coinvolgente che affronta tematiche dalle implicazioni mature, profonde e talvolta cruenti. Consigliatissimo agli appassionati del genere e non solo. (Vincenzo – Amazon)

Una storia avvincente, diversa è ben strutturata che ti coinvolge già dalle prime pagine. I personaggi sono descritti in maniera impeccabile, ognuno di essi è diverso, unico e mai visto o descritto in altri generi simili. La lettura è molto piacevole, consigliato a chi ama il genere fantasy o chi per la prima volta si approccia al genere (Cliente Amazon)

Per chi ama il genere fantasy, questo libro è una boccata d’aria fresca. La storia è piacevole da leggere e piena di colpi di scena. Lo stile di scrittura permette a tutti di immergersi nell’ambientazione e vivere la storia in prima persona, trovando una parte di se nelle varie sfaccettature dei personaggi. È un libro che fa riflettere per via delle varie tematiche che affronta, e soprattutto per il modo con le quali vengono svelate di volta in volta. (Cliente Amazon)

Le Recensioni della Libraia

Una storia accattivante e coinvolgente raccontata con un ritmo tambureggiante e mai noioso. Personaggi reali e fantastici interagiscono in un mondo nuovo con le proprie caratteristiche e i propri sentimenti creando nel lettore un mix di entusiasmo e riflessioni personali. Non vedo l’ora di leggere i prossimi libri!!! (Cliente Amazon)

Gli amanti del genere non possono far altro che apprezzare il lavoro di questo giovane esordiente. La storia scorre fluida mentre i personaggi prendono vita e ci si ritrova catapultati in mondo fatto di magia e misteri. Un intreccio complesso che merita di essere letto. Un grande complimento allo scrittore. (Cliente Amazon)

La forza del primo libro di questa saga Fantasy, non è nella trama, di cui vengono svelate soltanto le linee generali e celati, per il momento, i dettagli. Ciò che colpisce è, invece, la capacità dell’autore di gestire la presenza di sette protagonisti:ognuno di essi ha un ruolo che incide sull’azione, nessuno passa mai in secondo piano né viene dimenticato con lo scorrere delle pagine. (Daniele F. – Amazon)

SEVEN DREAMS è un romanzo in grado di intrigare e catturare in maniera profonda il lettore non solo per il suo intreccio con svariati colpi di scena, ma anche per lo stile di scrittura, in cui le parole si susseguono donando una velocità fervente e consequenziale agli eventi. Nulla è espresso a caso: le descrizioni particolareggiate di luoghi ricchi di mistero, i dettagli degli oggetti citati, le riflessioni dei protagonisti sono parte di un meccanismo che mantiene sempre viva, dall’inizio alla fine, l’attenzione, nonché l’esigenza di interpretazione da parte di chi legge. Sono curiosissima di vedere come proseguirà la storia nei prossimi libri! (Cliente Amazon)

Intervista su Vesuvio Live

Seven Dreams è un romanzo fantasy che coinvolge il lettore già dalle prime pagine. La storia è molto avvincente e ricca di suspance, guidata dai sette protagonisti le cui personalità diventano sempre più vive e dettagliate man mano che si va avanti nella lettura. Paesaggi e situazioni descritti con uno stile semplice e fluido in grado di proiettare il lettore in questo universo immaginario governato da personaggi fantastici e magici. (Stefania – Amazon)

Ho appena finito di leggere questo meraviglioso libro. Non voglio consigliarlo agli appassionati del genere fantasy, perché sarà impossibile per voi non amarlo, ma voglio consigliarlo soprattutto ai “non appassionati del genere”, perché lo stesso accadrà anche a voi. Dopo pochi giorni dall’ acquisto l’avevo gia finito, lo si legge tutto d’un fiato, affezionandosi ai personaggi quasi da subito, e immedesimandosi nelle sfumature caratteriali di ognuno di loro. È Scritto molto bene; ho amato soprattutto le metafore e il modo di descrivere sia le battaglie che il fantastico mondo in cui i protagonisti vengono catapultati. Mentre lo si legge si dimentica di stare sul divano di casa, al parco, nella pausa al lavoro o in treno (ammetto di aver rischiato di perdere la mia fermata due volte)… per cui acquistate questo libro, iniziate a leggerlo e disconnettetevi dal pianeta terra! Buona lettura a tutti! (Cliente Kindle)

Fantasy molto accattivante, letto in pochissimi giorni. Narrazione che scorre fluida e senza preziosismi ricercati. Storia molto interessante e personaggi molto particolari ( in pratica non si sa ancora nulla sulla loro vita precedente ma sembra volutamente). Ottimo esordio, complimenti allo scrittore. (Bruno – Amazon)

Liberovolo

Il colore dei libri

Libri che porto con me

Mare di inchiostro

I mondi fantastici

Un romanzo che definirei fantasy per gli espedienti utilizzati per poter narrare la storia, ma con uno stile narrativo serrato e molte situazioni “pulp”. I personaggi sono tutti unici, originali e con caratteri diversi che si amalgamano benissimo nella trama; l’idea di legare la sorte di ciascun personaggio alla vita degli altri rende la storia credibile perché altrimenti con dei caratteri così diversi i personaggi si annienterebbero gli uni con gli altri in poco tempo. La storia è avvincente e piena di suspense, la lettura scorre veloce e in pochi attimi ci si sente immersi in questo fantastico mondo a lottare a fianco ai 7 “eroi” per superare gli ostacoli e le avversità e riuscire a sconfiggere Wizen e spezzare l’incantesimo. La storia è appena iniziata e non vedo l’ora di leggere i capitoli successivi. Voto finale: 5+ un romanzo assolutamente da leggere per gli amanti del genere e non solo. (Marcello – Amazon)

Iniziamo dall’analisi del testo. Il libro consta di circa 294 pagine ed è suddiviso in 13 capitoli, ognuno dei quali è suddiviso in altri paragrafi. La narrazione avviene il terza persona e questo ci permette di “seguire i personaggi in scene diverse”. Il linguaggio, nonostante presenti termini particolari e abbastanza inusuali, è comuque abbastanza scorrevole e veloce. Sono presente chiaramente nomi dettati dall’immaginazione dello scrittore che rendono ancora più avvincente la narrazione. Adesso analizziamo il contenuto. Innanzitutto vi comunico che il libro in questione lascia intendere che prevede un secondo capitolo. Libro che leggerò molto volentieri qualora uscisse. Io mi soffermerei più che altro sull’analisi dei personaggi. Credo che siano dei caratteri abbastanza contrastanti. Abbiamo da una parte degli esseri “paranormali”: Caos, Gork e Karma. Dall’altra troviamo degli esseri umani: Centurio, Zuma, Butch ed Elavh.
I primi agiscono più che altro con impulso ed istinto. I secondi sono più riflessivi. Caos è un essere misterioso, Gork un personaggio violento e Karma un animale docile solo se non importunato. Eppure, il nostro istinto, la loro voglia di vivere li spinge a collaborare con il resto del gruppo, anche se con mala voglia.
Purtroppo però, come in quasi tutti i gruppi, c’è sempre un anello più debole della catena. In questo caso è Butch. Lui è un semplice operaio. Non ha mai lottato con nessuno, a meno che le scazzottate con dei ragazzini si possa definire “lottare”. non ha mai impugnato una spada e mai uscciso un uomo. Eppure è stato scelto da Eris per salvare il mondo: una responsabilità troppo grande per un carattere così debole. Devo ammettere che come primo fantasy non sono rimasta per nulla delusa, anzi. Credo proprio che da adesso in poi inizierò ad aggiungere un nuovo genere letteraio nella mia libreria. Spero di avervi incuriosito con questa mia recensione. Aspetto di sapere chi è che sarà il vostro guerriero preferito 🙂 (Adriana – Amazon)

L’ho comprato su suggerimento di un amico. Non avevo alte aspettative, ma mi sono dovuto ricredere. Non è il classico libro fantasy, ma piuttosto un esperimento davvero ben riuscito, che getta basi interessanti per i capitoli successivi. Sono onestamente curioso di leggere il seguito. Diversi i punti di forza: uno stile semplice ma non banale, personaggi molto diversi e ben caratterizzati, la psicologia di ognuno di essi, descrizioni dettagliate ma mai inutilmente prolisse; un libro facile da leggere che spinge a farsi leggere. Consigliato! (Cliente Amazon)

HeleNarrazioni

Libri al caffè

Lettere d’inchiostro

Librintavola

BlaBla Letterario

My Crea Bookish Kingdom

Honey, there are never enough books

Cristina Vichi

Bosco dei mondi fantastici

Words of books

Briciole di parole

Reading at Tiffany’s

Un profondo oceano di libri

Milioni di particelle

Se crescessero alberi da libro

Il tempo dei libri

Una storia accattivante e coinvolgente raccontata con un ritmo tambureggiante e mai noioso. Personaggi reali e fantastici interagiscono in un mondo nuovo con le proprie caratteristiche e i propri sentimenti creando nel lettore un mix di entusiasmo e riflessioni personali. (Vincenzo – Facebook)

Bellissimo aspetto la seconda parte…ottima storia ottimi I personaggi e favolosa l ambientazione. (Giuseppe – Facebook)

Milioni di particelle

Scheggia tra le pagine

Leggendo Romance

Rassegna stampa e la parola ai lettori: Seven Dreams
Tag:             

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continua a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su Info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi