Volge al termine la prima edizione del Concorso Letterario “Primavera di Racconti”, ideato e indetto dagli sforzi congiunti di Valentina Camarda, editor e blogger presso The Bibliophile Girl, e Panesi Edizioni.

Innanzitutto, preme ringraziare tutti i partecipanti per quello che si può senz’altro considerare, limitatamente alle nostre piccole realtà, un successo di affluenza.

Il nostro augurio è che, al di là dei risultati, sempre necessariamente soggettivi e fallibili, alla loro penna non manchi mai la parola.

Non è stato facile determinare i selezionati per la pubblicazione e il vincitore. O meglio, è stato facile dati alla mano, quando la matematica ha smesso di essere un’opinione.

Ma ridurre l’arte a un numero, a una valutazione fredda e secca, è sempre impresa ardua.

Anche perché, grazie alla sostanziale eterogeneità di pensiero e di gusto dei giudici, non è mancato un fecondo incontro di punti di vista diversi, che spesso ha portato anche alla revisione di giudizi che sembravano consolidati.

E per questo bisogna ancora una volta ringraziare i nostri partecipanti, i cui scritti non erano privi di quel qualcosa, quell’anima forte capace di dividere le opinioni.

Insomma, una sfida stimolante che abbiamo affrontato con grande piacere e altrettanta serietà, nella speranza di ripeterla.

Sappiamo che l’occhio del lettore, a questo punto, sarà già scivolato verso il basso alla ricerca dei vincitori, quindi evitiamo di tediarvi ulteriormente e lasciamo spazio ai veri protagonisti della nostra passerella: i dieci pubblicati e, fra essi, il vincitore assoluto, il quale si aggiudica anche la possibilità di pubblicare una sua opera con la Panesi Edizioni!

RISULTATI

 Vincitore: Alessio Del Debbio – La donna di fuoco

 Selezionati per la pubblicazione in antologia:

Manuela Chiarottino – Concerto per Isabella

Francesca Fornasini – Solo un volo

Giulia Mastrantoni – Elise

Chiara Nicolazzo – Il nostro tempo

Gianantonio Nuvolone – Mondo di due

Manuela Raciti – Buon viaggio

Elena Russiello – Quando meno te l’aspetti

Annarita Tranfici – Sii come me, e diversa da me

Daniela Vasarri – Passione rossa

 

“Primavera di racconti”: i risultati
Tag:         

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continua a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su Info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi