Recensione a cura di Roberta Strano:

L’Apprendista Babbo Natale è l’ultima fatica letteraria di Bonifacio Vincenzi.

Edito da Kymaera Edizioni, esclusivamente in versione digitale, il libro affronta sdrammatizzando, un argomento delicato come la Sindrome di Down.

Solo 39 pagine, impreziosite dalle splendide e coloratissime illustrazioni di Germana Di Rago, dense di avventure e colpi di scena, ma a tratti anche molto commoventi, e capaci di arrivare dritte al cuore.

Babbo Natale è alla ricerca del suo successore, che ritrova in un bambino buono e gentile di nome Nicolaus che un giorno, quando lui sarà troppo vecchio, potrà prendere il suo posto. Il piccolo Nicolaus è un bambino Down, ma per Babbo Natale non è affatto un problema. La notte di Natale, il povero Babbo non può portare i regali, a causa di una caduta dalla slitta. Così sarà compito di Nicolaus e del suo angelo custode maldestro e scansafatiche Strauss consegnare i regali ai bambini di tutto il mondo.

“Agli occhi di Babbo Natale, Nicolaus è un bambino sensibile, affettuoso, gioioso e che riesce a voler bene a tutti. Queste sono delle buone motivazioni per giustificare una sua scelta piuttosto importante.” – spiega Vincenzi.

Un libro ben scritto, che entusiasma fin dalle prime pagine.

Nicolaus è la personificazione della purezza, e i lettori non potranno che innamorarsene!

Un libro da regalare e da regalarsi per le feste!

“L’apprendista Babbo Natale” su L’Approdo News
Condividi...Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Share on Tumblr0Pin on Pinterest0Email this to someonePrint this page
Tag:             

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continua a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su Info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi