Cosa dicono i lettori di UN REGALO PERICOLOSO di Manuela Raciti? Ecco a voi!

Una famiglia tranquilla viene sconvolta da un semplice regalo. Ho trovato l’idea interessante. Il libro è scorrevole, si legge tutto d’un fiato. L’atmosfera del libro è a metà strada tra i “Piccoli Brividi” e una moderna fiaba il cui finale aperto , non è affatto scontato. Non aggiungo altro sulla trama perchè il libro merita di essere scoperto e gustato un po’ alla volta senza anticipazioni. Può essere letto da chiunque senza limite di età. Spero sia il primo di una lunga serie. (Lupo Impetuoso – Amazon)

Li leggevate i piccoli brividi? Allora scaricate questo libro e fate come ho fatto io oggi… Tornate a vedere con gli occhi di un bambino… Immaginatevi nel vostro vecchio lettino sotto le coperte con mamma che vi ripete di andare a dormire… E insieme a Tommaso e Anna buona lettura… Quando voltate l’ultima pagina potete tornare “grandi”, ma io alle ciabatte ho preferito le scarpe… Complimenti all’autrice (Luana)

Scrittura facile per un libro carino,adatto soprattutto ad un pubblico giovanissimo. Trama da racconto per bimbi scorre veloce e non è pesante. (Michele Monica – Amazon)

Una lettura piacevole, perfetta per una serata casalinga. La storia è quella di Tommaso, un ragazzino perbene (esistono ancora, sì!) che si ritrova con una situazione pesante in casa… una situazione alquanto misteriosa! Con l’aiuto della sorella, cercherà un modo per risolverla e riportare l’armonia in famiglia! Una storia scorrevole, scritta bene, ricca di affetti e destinata a far vincere proprio quegli affetti familiari di cui troppo spesso ci dimentichiamo. Consigliato per ragazzi, e anche per gli adulti che non vogliono rinunciare al loro lato “Peter pan”-esco! (Firestorm – Amazon)

Eccomi qua. Un’altra favola. Un’altra bellissima favola da recensire. La storia parla di una famiglia come tante, una famiglia che per la promozione lavorativa del padre è costretta a trasferirsi in un’altra città, con tutte le problematiche che ne seguono. La storia è narrata dalla voce di Tommaso, il più piccolo della famiglia, un ragazzino di dodici anni che si vede allontanare dalle amicizie di sempre e si trova davanti la difficoltà di farsene di nuove. Tommaso è un ragazzino a modo, ubbidiente, diligente, rispettoso delle regole e molto attaccato alla famiglia. Anna, sua sorella è un’adolescente di diciassette anni, un pochino più ribelle, ovviamente per questioni di età non vanno molto d’accordo. È tempo di Natale nella nuova città e nella nuova casa, Tommaso da bravo ragazzino, cerca dei regali per i genitori. Trova una collana per la mamma in un piccolo e pittoresco negozio vicino casa e un paio di ciabatte nuove per il papà in un armadio della sua camera mentre sta svuotando gli ultimi scatoloni del trasloco. Ma uno dei due regali porterà scompiglio nella loro quotidianità. Non vi svelo altro perché altrimenti dovrei fare spoiler. La favola è carina, con un risvolto giallo, una trama originale e ben studiata con un finale a sorpresa. La narrazione è fluida e scorre bene, si riesce a leggere in poco tempo. Mi è piaciuto il fatto che a raccontare sia Tommaso, una voce che si fa sentire, che rende partecipe, come se fosse un romanzo. Un’altra cosa che ho veramente apprezzato è il fatto che Tommaso e Anna nel momento del bisogno fanno gruppo, si aiutano e si sostengono a vicenda, mettendo da parte le incomprensioni, perché si sa l’unione fa la forza. Ringrazio che ci siano persone, che oggi come oggi, riescono ad avere la fantasia per scrivere queste favole, per questo spero vivamente che Manuela Raciti ci regali altre storie. (Amiamo i nostri libri blog – Amazon)

La parola ai lettori – Un regalo pericoloso
Tag:             

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continua a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su Info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi