Questi ultimi mesi sono stati molto intensi per via dell’organizzazione di LiB – Libri in Baia, la Fiera dell’Editoria che si è svolta a Sestri Levante (Ge) il 7 e l’8 ottobre scorsi, e da noi organizzata.

Ma anche se in sordina, PE non si è mai fermata!

Ecco cosa è successo al nostro catalogo:

Renzo Bagnasco è tornato a parlarci di cucina con La vera cuciniera genovese… oggi: “Vogliamo qui suggerire come ricreare oggi i gusti antichi, ricavandoli da una classica cuciniera dell’800, ma attualizzandoli, così da non perderne la memoria utilizzando prodotti locali ancor oggi in commercio, consapevoli che i gusti un tempo erano diversi. Si sono qui inseriti alcuni piatti della nostra comunità ebraica, non quelli classici legati alle loro ricorrenze religiose, ma quelli consumati tutti i giorni, così come ancora vengono ricordati. Questo nostro pensiero vuole dunque essere un omaggio a chi è sempre vissuto con noi e ci ha aiutato a rendere grande Genova”. Una raccolta di oltre 300 ricette per riproporre oggi i piatti della tradizione ligure, con un occhio di riguardo ai cambiamenti avvenuti nel tempo nel nostro modo di vivere la cultura gastronomica. Piatti che ci faranno riprovare i gusti e i sapori di anni passati, ma ben radicati nei nostri ricordi.

Disponibile in e-book e cartaceo. 

Lo staff de La Bottega dei Traduttori ha dato il via al progetto “Aunt Jo’s scrap bag. La Alcott mai tradotta”. Il primo volume, che apre la raccolta divisa in sei tomi e intitolata La borsa delle cianfrusaglie di zia Jo, tradotto da Valentina Avallone, contiene racconti brevi scritti tra il 1872 e il 1882. Anche se non è stato del tutto confermato, ogni storia aveva l’intento di intrattenere i nipoti della Alcott. Appare chiaro, però, che i racconti siano stati composti prettamente per bambini: lezioni di morale, di carità e benevolenza verso il prossimo fanno da sfondo alle vicissitudini dei personaggi che animano le storie. Non solo narrazioni di episodi di vita, ma anche annotazioni personali dell’autrice che rendono questo primo volume fresco e divertente, portando anche gli adulti a fare una riflessione sulla società, sulla vita e su ciò che realmente conta durante la nostra breve esistenza sulla terra. “Così come le nonne frugano le loro borse e i loro fagotti in cerca di allegri ninnoli da incartare e con cui riempire le piccole calze che pendono in fila alla vigilia di Natale, così io ho raccolto alcune storie, vecchie e nuove, per far divertire la grande famiglia che mi è cresciuta attorno in modo così rapido e meraviglioso. Spero che quando cammineranno in papaline e vestaglie per rovistare nelle calze gonfie, i piccoli cari esclameranno un “Oh!” di piacere e saltelleranno con soddisfazione, al tirar fuori questo piccolo dono dalla borsa delle cianfrusaglie di zia Jo.

Disponibile in e-book e cartaceo. 

Alessandra Alioto e Rosalba Repaci, vincitrici della prima edizione del Concorso per romanzi brevi Lugale’-Panesi Edizioni, presentano il romance Buongiorno Miriam: nella piccola cittadina di Recco gestire un’edicola può essere divertente anche per chi, come Miriam, fa questo mestiere per scelta, ma di altri.  Al centro della passeggiata il via vai dei clienti è continuo: oltre a quelli occasionali, ci sono gli affezionati che, ogni giorno, si premurano di tenere aggiornata Miriam su eventi luttuosi, matrimoni frettolosi, tradimenti insospettati, separazioni non ufficiali, litigi e contenziosi e via così, in un susseguirsi di chiacchiere più o meno maligne. Al suo chiosco si ferma anche l’amore: un uomo che, quando paga il giornale, con il solo tocco lieve della sua mano riesce a regalarle sensazioni uniche, infilandosi nella sua vita con la forza dei sentimenti. Per Miriam non sarà facile aprirgli la porta del suo cuore. Ma il destino può cambiare tutto.

Disponibile in e-book e cartaceo.

Buone nuove letture!

 

 

 

 

Dove eravamo rimasti?
Condividi...Share on Facebook19Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn3Share on Tumblr0Pin on Pinterest0Email this to someonePrint this page

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continua a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su Info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi